Nunzia De Feo - NDF bijoux - NDF bijoux

Vai ai contenuti

Menu principale:

IDENTITÀ

La linea NDF bijoux nasce dalla tenacia creativa di Nunzia De FeoDa sempre attenta a decodificare le diverse tendenze e contraddizioni del vivere quotidiano, l’artista orafa progetta e realizza personalmente nel suo studio a Verona, in Italia, microcosmi indossabili attuali per vocazione, ecclettici per scelta. Nel mixare arte, artigianato e moda sanno sapientemente coniugare praticità e frivolezza.

Rispecchiano un bisogno sempre più evidente di riscoprire l’ingegno delle mani e di ripercorrere le vie delle creatività, senza dimenticare che sia stupore che sorpresa hanno da tempi immemorabili assicurato simpatia e fedeltà agli ornamenti per il corpo e ne hanno decretato il successo. Nunzia De Feo adopera così per le sue creazioni materiali ricchi di inventiva e di fascino poetico come ottone, rame argentato e talvolta rame, pietre naturali di       ogni tipo, scintillanti  cristalli, leggiadre stoffe, grazie ai quali i suoi bijoux  acquisiscono   uno  stile inconfondibile, facilmente riconoscibile           per  originalità, bon ton e delicatezza.

Svariate sono le fonti d'ispirazione: la natura, i pizzi, i ricami, i merletti ed occasionalmente le strutture architettoniche del passato. Infatti la città di Verona, con le sue bellezze paesaggistiche, le sue botteghe storiche, le residenze nobiliari, l'Arena, le chiese, i musei, fiori all'occhiello della cultura italiana nonché il suo soffuso romanticismo suggellato dai luoghi nei quali si svolse la tragedia di Romeo e Giulietta, assicura a queste creazioni una continua linfa vitale, capace di attingere dal passato per guardare al futuro.

Apparsi in diverse riviste di moda e fashion nazionali ed internazionali, anelli, bracciali, collane, orecchine e spille sono supportati dagli studi in gioielleria contemporanea e tecniche orafe condotti in prestigiose scuole e laboratori europei (Londra, Padova, Salisburgo e Vicenza) e mai del tutto conclusi perché non si finisce mai d’apprendere. 


   
Nunzia De Feo è un'artista e designer orafa italiana. Dopo aver studiato gioielleria contemporanea a Londra (John Cass Department, presso London Metropolitan University, Morley College, City Lit) ha approfondito le sue conoscenze nel campo orafo a Salisburgo (Accademia Internazionale Fur Bildende Kunst), a Vicenza (Scuola d’Arte e Mestieri, diploma di Tecnico di ricerca del gioiello e dell’accessorio moda) ed a Padova (Istituto d’Arte Selvatico).

Nel 2006 ha conseguito la borsa di studio Movin'up elargita dall’Associazione Giovani Artisti Italiani, una travel grant offerta da ACJ (Associazione di Gioielleria Contemporanea Inglese) ed infine una concessa dagli Amici dell’Accademia Internazionale Fur Bildende Kunst di Salisburgo in Austria per poter partecipare al corso sul gioiello contemporaneo di cinque settimane tenuto da Johanna Dahm presso l’Accademia Internazionale Fur Bildende Kunst a Salisburgo in Austria.

La sua visione poliedrica del gioiello e la sua vivace curiosità l'hanno spinta a coniugare il suo bagaglio culturale con un'appassionata conoscenza delle tecniche orafe tradizionali a banco. Inoltre il suo nome compare fra quello dei soci fondatori dell’associazione senza scopo di lucro Nurò, che si occupa di valorizzare e favorire la diffusione dell’arte e della gioielleria contemporanea per la quale ha curato le mostre di gioielleria contemporanea: Fascino tessile (2013)Brooching Verona (2013)Dialoghi incantati: spille in omaggio a Verona (2013) organizzate con il patrocinio del Comune e/o della Provincia di Verona ed infine  Gioielli alternativi (2014) seguita da  Beads (2015) presso la fiera Abilmente di Vicenza (info: www.associazionenurò.it).

                                                             
Nunzia De Feo After studying contemporary jewellery in London (John Cass Department at London Metropolitan University, Morley College, City Lit), Italian artist, jewellery designer and maker Nunzia De Feo refined her knowledge in the field in Salzburg (International Academy Bildende Fur Kunst), in Vicenza (Scuola d’Arte e Mestieri, diploma of Technical research of jewelry and fashion accessories) and Padova (Istituto d 'Arte Selvatico). In 2006 she gained the scholarship Movin'up offered by Associazione dei giovani artisti italiani, a travel grant by ACJ (Association for Contemporary Jewellery) and finally a bursary by the Friends of the International Fur Bildende Kunst Salzburg in Austria to attend a five-week course taught by Johanna Dahm at the International Academy Bildende Fur Kunst in Salzburg in Austria.
Her multi-faceted vision of jewels and her lively curiosity led her to combine her cultural background with a passionate understanding of traditional goldsmith techniques. In addition to this, her name appears among the members of the non-profit Associazione Nurò, which aims to enhance and encourage an appreciation for contemporary jewellery and the fine arts. Last but not least she curated the contemporary jewellery exhibits: Fascino tessile(2013), Brooching Verona (2013), Dialoghi incantati: spille in omaggio a Verona (2013) organized under the patronage of the Verona Town Council and the Verona District Council and also Gioielli alternativi (2014) followd by Beads (2015) at the Abilmente fair in Vicenza (info: www.associazionenurò.it)
                                                             
NDF bijoux NDF bijoux line was born from Nunzia De Feo’s creative tenacity.
Always ready to decode every day’s different tendencies and contradictions, this artist goldsmith personally designs and creates, in her studio in Verona, Italy, wearable microcosms , eclectic by choice and with a contemporary flair. Indeed they mix art and craft with fashion and are able to combine practicality and frivolity. They reflect an increasingly evident need to rediscover the talent in ones hands and retrace the paths of creativity, always keeping in mind that amazement and surprise have, from time immemorial, secured pleasantness and loyalty to body jewelry and have established its success.
Nunzia De Feo uses inventive and poetic materials such as brass, silverplated copper, copper, natural stones, glittering crystals and graceful fabrics, thanks to which her jewels acquire an unmistakable style easily recognizable for its originality, good taste and delicacy.
Various are the sources of inspiration: nature, lace, embroidery, filigree and occasionally past architectures. Indeed Verona, with its beautiful landscapes, its historical shops, buildings, Arena, churches, museums, Italian culture’s flagship, as well as its imbued romanticism sealed by the places where Romeo and Juliet’s tragedy took place, ensures to these creations a vital sap, able to draw from the past with a look to the future. Featured in various fashion magazines and the national and international fashion, rings, bracelets, necklaces, brooches and earrings are supported by studies in contemporary jewelry and goldsmith’s techniques conducted in prestigious schools and workshops in Europe (London, Padua, Vicenza and Salzburg) which never entirely end because one never stops learning.
 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu